Ospedale dei Castelli, l’Ordine di Malta dona uno spirometro e giochi per bambini

Una mattinata di sorrisi, ringraziamenti e ancora una volta vicinanza e solidarietà. La Delegazione di Veroli dell’Ordine di Malta ha donato uno spirometro all’Ospedale dei Castelli.

Si tratta di un macchinario, acquistato con il contributo del Gran Priorato di Roma dell’Ordine di Malta, verrà da subito impiegato presso il reparto di pediatria dell’Ospedale e consentirà così di fare particolari tipi di visite ai piccoli pazienti.

Con l’occasione sono stati donati al reparto anche alcuni giocattoli che renderanno meno noiosa la permanenza dei bambini.

Presenti il Commissario Straordinario della Asl Roma 6 dott. Francesco Marchitelli che ha ringraziato l’intera delegazione di Veroli dell’Ordine Malta: «Un grazie sincero da tutti noi – ha detto Marchitelli – anche a nome dei nostri piccoli pazienti che hanno bisogno delle coccole di questa grande comunità. Donare aiuto e sorrisi è contemplato tra i gestí più nobili che si possano compiere. Grazie di cuore!». Presente anche il sindaco di Ariccia Ing. Gianluca Staccoli e Don Tonino Salimbeni, parroco della chiesa Santa Maria Assunta in cielo di Ariccia e il Gran Priore Fra’ Roberto Viazzo.