Domani Consiglio comunale ad Ardea

Consiglio comunale venerdì pomeriggio ad Ardea.

Il presidente Giordani ha convocato nuovamente la massima assise cittadina per venerdì 24 novembre alle ore 14:30. Molti i punti all’ordine del giorno (ben venti), in parte ripresi dalla seduta precedente, andata deserta dopo l’uscita dall’aula di parte della maggioranza.

Molti degli atti in discussione riguardano la ratifica di variazioni di bilancio o l’approvazione di debiti fuori bilancio. Alcune delle variazioni erano già argomento dell’ultimo consiglio e proprio a causa del rinvio hanno comportato il “congelamento” di diverse azioni amministrative, che per esser sbloccate devono ricevere il via libera del consiglio, entro e non oltre la fine dell’anno.

Oltre alle questioni di bilancio, saranno discussi domani anche il nuovo regolamento per i posteggi riservati alle donne incinte e alle neo-mamme e alcune piccole modifiche al regolamento per l’assegnazione dei permessi relativi ai parcheggi riservati a persone invalide.

Al primo punto all’ordine del giorno anche un’interrogazione sulla mancata rimozione della sbarra nel Consorzio Tor San Lorenzo Lido (disposta anni fa dal Comune stesso), presentata dai consiglieri di Ardea Domani Niko Martinelli e Luca Vita.

Infine, tra gli argomenti più importanti, vi è un ordine del giorno presentato da una parte dei consiglieri di maggioranza per rivedere il calcolo degli oneri delle pratiche di condono edilizio. Si tratta di un tema tecnico, ma molto discusso in una città in cui il fenomeno degli abusi edilizi è stato ed è ancora oggi molto diffuso.